Sicilia, Moda e Bellezza

Oscar 2011. Sul red carpet sfilano oro, bronzo e argento

Questi i tre colori che hanno primeggiato tra le dive giunte al Kodak Theatre di Los Angeles per la cerimonia di consegna dei premi. Per tutte, una sola parola d'ordine: splendere come dee

LOS ANGELES. Ultime dal Kodak Theatre di Los Angeles dove si è tenuta l’83esima cerimonia di consegna degli Oscar. Come tutti gli anni, la notte più glamour dell’anno, oltre ad essere il riconoscimento più importante del mondo del cinema, è una vetrina importantissima per gli stilisti che hanno vestito con le loro splendide creazioni le star del momento. La parola d’ordine della serata in fatto di abiti? Splendere come dee, per non passare inosservate. Tante le dive, infatti,  che sul red carpet hanno deciso di vestirsi di luce accecante e discreta, per una femminilità evidente e provocante. Oro, bronzo e argento: questi i colori usati senza riserva per fiammeggiare la serata più attesa della stagione.
La più bella e luminosa  in assoluto è stata Gwyneth Paltrow nel suo abito minimale di Calvin Klein a cui ha coordinato i gioielli Louis Vuitton Haute Joaillerie. Splendenti bagliori d’orati anche per la bella Mandy Moore in Monique Lhuillier. Anche la modella Dorith Mous ha scelto  di indossare un abito shining fatto apposta per non passare inosservata. Di colore argento, impreziosito di piume di struzzo  l’abito dai bagliori lunari indossato da Hilary Swank firmato Gucci da abbinare alla pochette di Roger Vivier. La bella attrice indiana Aishwarya Rai punta, invece,  su un  abito di Giorgio Armani Prive e al solito oro e argento privilegia il solare e prezioso bronzo, capace di far risaltare la sua dorata carnagione. Sexy e luminosa con piccoli tocchi metallici Annete Bening in Naeem Khan. Lampi d’argento anche per Lisa Maria Falcone in Zaldy Goco.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati