Libia, sì alle sanzioni Onu

Il Consiglio di Sicurezza ha approvato la risoluzione: previsto in particolare il blocco dei beni di Gheddafi e di alcuni suoi familiari e l'embargo alle vendite di armi

NEW YORK. Il Consiglio di Sicurezza dell'Onu ha approvato all'unanimità una risoluzione, la 1970, con sanzioni contro la Libia. La risoluzione prevede in particolare il blocco dei beni di Muammar Gheddafi e di alcuni suoi familiari e dignitari del regime, l'embargo alle vendite di armi, oltre ad un possibile coinvolgimento della corte penale internazionale dell'Aja per i crimini di guerra o contro l'umanità commessi in Libia.
Come ha indicato l'ambasciatrice degli Stati Uniti Susan Rice, le risoluzione fa riferimento all'articolo 7 della Carta delle Nazioni Unite, che non esclude un intervento internazionale se necessario.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati