Sei grandi aziende a caccia di neolaureati in Sicilia

La facoltà di Ingegneria di Palermo organizza, fino a venerdì prossimo, incontri domanda-offerta. È la prima "Recruiting week", una settimana di faccia a faccia fra i rappresentanti delle società e gli studenti

PALERMO. Sei grandi aziende nazionali in cerca di laureati cui offrire opportunità di inserimento. A organizzare l'incontro tra domanda e offerta di lavoro qualificato ha pensato la facoltà di Ingegneria dell'Ateneo di Palermo, che ha organizzato, a partire da oggi e fino a venerdì 25, la prima "Recruiting week", una settimana di incontri faccia a faccia fra i rappresentanti delle società e gli studenti degli ultimi anni di laurea.
"L'obiettivo - dicono il preside di Ingegneria Fabrizio Micari e il delegato di facoltà per i rapporti con le aziende, Giuseppe Raso - è di accompagnare gli studenti nel momento dell'ingresso nel mondo del lavoro, proponendo incontri e colloqui con imprese di primario livello nazionale e internazionale".
Oggi, dalle 10 alle 13, incontro con Everis, società di consulenza che cerca - proponendo periodi di stage - laureati specialistici in Ingegneria, Economia, Informatica, Matematica e Fisica, neolaureati triennali in Ingegneria, Informatica, Matematica, Fisica e diplomati in materie tecnico-scientifiche. Domani, dalle 15 alle 18, è la volta di Owac, società che si occupa di supporto e assistenza alle aziende pubbliche e private nel settore della consulenza e dell'ingegneria ambientale, e della produzione di energia da fonti rinnovabili e assimilate. E' alla ricerca di laureati in Ingegneria per valutazioni tecniche di energia rinnovabile, progettazione esecutiva di parti impiantistiche, iter amministrativo e direzione tecnica di cantieri, collaudi. Mercoledì, dalle 10 alle 13, gli incontri saranno con Value Team, società di consulenza e servizi di Information Technology alla ricerca di ingegneri informatici, delle telecomunicazioni, gestionali, fisici, informatici e statistici. Sempre mercoledì, dalle 15 alle 18, gli esperti della società assicurativa "Cattolica previdenza" saranno a caccia di neolaureati in Ingegneria gestionale, discipline economiche, giuridiche o umanistiche. E ancora giovedì, dalle 10 alle 13, sarà la volta di Ubiq, che si occupa di intelligenza ambientale e che cerca collaborazioni con laureandi e laureati (soprattutto in Ingegneria informatica e delle telecomunicazioni) per progetti ai banchi di partenza. Infine, venerdì, dalle 10 alle 13, Lipari Consulting & Co, azienda di recruiting-coaching, consulenza e servizi alle imprese, cerca "giovani laureati con brillantissimo background accademico".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati