No a progetto della pale eoliche a Pantelleria

PANTELLERIA. La Commissione tecnica per la verifica dell'Impatto ambientale-Via e vas, del ministero dell'Ambiente, ha espresso parere negativo sulla compatibilità ambientale del progetto di una Centrale eolica off-shore Banco di Pantelleria e Banchi avventura, presentato dalla Four wind srl, decisione presa insieme alla Regione siciliana che, attraverso l'assessorato Territorio e ambiente, fa parte della commissione.    "Siamo estremamente soddisfatti - ha commentato l'assessore regionale al Territorio e ambiente, Gianmaria Sparma -. Questo pronunciamento conferma la correttezza della nostra posizione, in linea con quanto già deciso dalla Giunta di governo che ha espresso una netta contrarietà al rilascio di autorizzazioni per impianti eolici off-shore nel mare Mediterraneo nel tratto prospiciente le coste siciliane".    "Inoltre - continua - è importante che tra le motivazioni, la commissione abbia individuato quelle che noi per primi avevamo indicato, ovvero l'appartenenza di queste zone alla rete dell'Ue 'Natura 2000' per la protezione degli habitat, le sue ripercussioni sull'economia ittica e il rischio sismico".    Il progetto prevedeva l'installazione di 38 aerogeneratori da 6 mega watt ciascuno, aventi un diametro del rotore di 126 metri, per una potenza complessiva di 228 mw, distanti dalle 35 alle 26 miglia nautiche dalla costa sud orientale siciliana.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati