In fuga dal centro d Rosolini, arrestati due clandestini

Fermati dai carabinieri mentre viaggiavano a bordo di una Audi A6 in compagnia di altri due extracomunitari

ROSOLINI. I carabinieri di  Rosolini, in provincia di Siracusa, hanno arrestato due  extracomunitari che recentemente si erano allontanati dal centro  di accoglienza del paese. Sono Rhibi Moez, tunisino di  29 anni residente Marsiglia, e Beji Chaouki, di 23, nato in  Francia e residente a Parigi. Sono stati fermati mentre  viaggiavano a bordo di una Audi A6 in compagnia di altri due extracomunitari. Il conducente ed un passeggero hanno esibito regolari documenti francesi mentre i due fermati, sprovvisti di documenti, hanno detto di essere loro cugini ma ciò non ha convinto i militari. I due extracomunitari sono stati rinchiusi  nel carcere di Cavadonna. Verifiche sono in corso per accertare se i due arrestati  siano entrati in Italia da soli o con l'aiuto di qualche organizzazione.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati