Palermo, vigili sequestrano merce ad ambulante: ancora tensione

L'operazione della polizia urbana in via Ernesto Basile. L'uomo avrebbe reagito malamente. Venerdì scorso, nella stessa strada, un ambulante marocchino, Noureddne Adnane, 28 anni, si era dato fuoco

PALERMO. Momenti di tensione a Palermo, nel pomeriggio, quando in un'operazione di polizia urbana, i vigili hanno sequestrato la merce esposta per la vendita, in via Ernesto Basile a un ambulante non in regola. L'uomo ha reagito animatamente, ma la situazione è subito tornata sotto controllo.    Venerdì scorso, nella stessa strada che costeggia la cittadella universitaria, un ambulante marocchino, Noureddne Adnane, 28 anni, si era dato fuoco dopo che i vigili gli avevano sequestrato la merce. Ricoverato al Civico, le sue condizioni sono gravissime: ha ustioni sull'85% del corpo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati