Catania, al Bellini il debutto di “Cavalleria Rusticana” e “Pagliacci”

Giovedì il secondo appuntamento con la Stagione Lirica 2011. In scena le opere di Mascagni e di Leoncavallo

CATANIA. Debutta giovedì nel Teatro Massimo Bellini di Catania il dittico "Cavalleria rusticana", di Pietro Mascagni, e "Pagliacci", di Ruggero Leoncavallo, secondo appuntamento con la Stagione Lirica 2011 del teatro.
Si tratta di due dei titoli d'opera più amati dal pubblico e che, spesso appaiono insieme nei cartelloni delle stagioni d'opera visto che fu lo stesso Mascagni ad inaugurare questa consuetudine quando nel 1926 diresse entrambe le opere alla Scala di Milano. Al Bellini tornano insieme dopo molti anni visto che le ultime rappresentazioni sono state 'separate' e risalgono, rispettivamente, al 1998 (Cavalleria rusticana) e al 2000 (Pagliacci). Otto le recite in programma a Catania, dal 17 al 27 febbraio, una delle quali fuori abbonamento.
Sul podio per entrambe le opere salirà il maestro Maurizio Arena, la regia è di Giulio Ciabatti. Interpreti principali saranno Giovanna Casolla, Kristin Lewis, Rubens Pelizzari, Alberto Gazale. Entrambi gli allestimenti sono del Teatro Massimo Bellini. Per tutto il periodo di programmazione di "Cavalleria rusticana" e "Pagliacci" nel foyer del teatro sarà allestita una mostra di documenti e cimeli dedicata all'opera di Mascagni, a Giovanni Verga e al Verismo, curata da Enzo Zappulla e Sarah Muscarà e da Virginia Carnabuci. La mostra sarà visitabile nelle sere di spettacolo e durante le visite guidate.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati