Allacci abusivi alla rete elettrica, tre arresti a Palermo

PALERMO. Tre arresti sono stati eseguiti a Palermo dai carabinieri per allacci abusivi alla rete idrica ed elettrica. Gli investigatori hanno scoperto i titolari di un esercizio commerciale di Corso Calatafimi, P.C., di 60 anni, e P.D., di 25, che avevano collegato il locale alla condotta idrica pubblica. Dopo il processo per direttissima e la convalida dell'arresto sono stati rimessi in libertà. L'allaccio abusivo é stato rimosso con l'ausilio dei tecnici dell'Amap, l'azienda che gestisce il servizio. I carabinieri hanno arrestato per furto di energia elettrica anche un pregiudicato, Salvatore Billeci, di 38 anni, che aveva allacciato abusivamente la propria abitazione di via Petrella alla rete pubblica. Anche in questo caso l'uomo è stata processato per direttissima e poi rimesso in libertà con l'obbligo di forma.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati