Pallanuoto, Autoeuropa a caccia della terza vittoria

Decima giornata del girone sud di serie A2 maschile. Il sette dell’Addaura ospita la Promogest Cagliari all’Olimpica. Occhione, invita a tenere alta l’attenzione: "Cagliari è un cliente da prendere con le molle. Noi, però, stiamo crescendo parecchio"

PALERMO. Autoeuropa a caccia della terza vittoria consecutiva. Il sodalizio dell’Addaura, nella decima giornata di andata del girone sud di serie A2 maschile di pallanuoto, ospiterà domani la Promogest Cagliari alla piscina Olimpica di viale del Fante (ore 15, arbitri Barletta e Ferri).
La squadra allenata da Gaetano Occhione è reduce dalla vittoria per 15-8 sul campo della Famila Muri Antichi Catania. Netta superiorità di Autoeuropa, trascinata da uno strepitoso Lo Cascio, sinora miglior marcatore della stagione. Un'affermazione pesante lontano da Palermo, che è valsa la conferma del quarto posto solitario in classifica a quota 17. La sfida di domani pomeriggio contro Cagliari sarà molto sentita dai giocatori palermitani, che avranno il dente avvelenato per il risultato negativo della passata stagione nei play off di serie B.
La Promogest è settima in classifica con 13 punti. Nella rosa cagliaritana ci sono l’ex palermitano Galasso, Ragosa, Postiglione, Pappacena ed il portiere Argentino. Un sette esperto, con grandi ambizioni, che cercherà di imbrigliare la manovra del sodalizio dell’Addaura.   
L'allenatore di Autoeuropa, Gaetano Occhione, invita a tenere alta l’attenzione: "Cagliari è un cliente da prendere con le molle. Noi, però, stiamo crescendo parecchio. La squadra ha giocato davvero un’eccellente partita a Catania ed ha, considerata la giovane età di tutti i giocatori, le potenzialità per fare ancora meglio". 
Sulla stessa lunghezza d’onda il presidente Marcello Giliberti: “Teniamo parecchio a questa sfida. Temiamo questa formazione particolarmente ostica, che ci ha dato qualche dispiacere nella passata stagione. Stiamo, però, attraversando un periodo di ottima forma e positivo in termini di risultati. Se affronteremo gli avversari ben concentrati, potremo guadagnare altri tre punti allungando la striscia positiva e consolidando il nostro quarto posto in classifica”.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati