Il San Valentino di Gourmet su Rgs

Alimenti e vini afrodisiaci, cibo e seduzione in cucina nella puntata di venerdì. Sabato e domenica viaggio tra i tesori siciliani della terra, dai carciofi di Cerda ai vitigni dell’Etna

PALERMO. Mancano ormai pochi giorni a San Valentino, la festa degli innamorati, e tra peluche, regali e cioccolati si avvicina anche il periodo delle cenette romantiche. E sarà proprio questo l’argomento protagonista della prossima puntata di Gourmet, la trasmissione ideata da Ep Media, in onda venerdì 11 febbraio alle 19.25 come ogni week-end. “Cibo e seduzione” sarà la parola d’ordine della trasmissione radiofonica di enogastronomia, condotta da Francesco Sicilia su Rgs, che si occuperà dunque degli alimenti afrodisiaci e dei vini che creano la giusta atmosfera nel giorno più romantico dell’anno.
Tra i protagonisti di questo viaggio delizioso e intrigante ci saranno Stefania Lena, enologa dell'azienda Fatascià di Balestrate, in provincia di Palermo, pronta a consigliare le bottiglie giuste da mettere in tavola per l’occasione e anche il vino del giorno; Simone Rugiati, uno degli chef più televisivi per le sue partecipazioni a trasmissioni Rai e del canale tematico Gambero Rosso, che con le sue “Lezioni di seduzione in cucina”, spiegherà in cosa consiste e come nasce l’idea dello “Show Cucching”. Infine, Evelina Flachi, docente di Nutrizione per il Benessere all'Università di Milano e giornalista; e Fabio Pacuvio, cuoco-pasticcere siciliano, che preparerà anche la ricetta del giorno.

Sabato 12 e domenica 13 febbraio la 26esima puntata di Gourmet viene dedicata ai tesori siciliani della terra. Dai carciofi di Cerda che sembra beneficeranno delle piogge abbondanti sia per la quantità che per la qualità; al datterino Doc di Scicli, che ha conquistato gli chef di Identità Golose; fino alla Susina di Monreale, presidio Slow Food.
In studio per parlare di queste delizie nostrane ci sarà l’agronoma Marilù Monte, produttrice del presidio Slow Food “Susine bianche” di Monreale. Tra gli ospiti in collegamento telefonico, Vito Badaglialacqua, titolare dell'azienda agricola biologica “Bosco Ficuzza” di Cerda, farà una sorta di previsione sull’andamento che ci si aspetta dalla produzione annuale dei carciofi; Giuseppe Fiorilla, produttore dell’azienda “Cava d’Aliga Fiorilla” di Scicli, con cui ci si soffermerà anche sulla recente polemica che ha riguardato il pomodorino di Pachino e le presunti infiltrazioni mafiose su di esso. Infine, Fabrizio Carrera, direttore di Cronache di gusto, aprirà una piccola finestra anche sul vino, parlando dei vitigni dell’Etna, a cui il suo giornale online di enogastronomia dedica un appuntamento. La ricetta del giorno è affidata allo chef Accursio Craparo, mentre la scelta del vino a Maria Carella, enologa delle “Cantine Nicosia”.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati