Immigrazione, nuovo sbarco a Lampedusa: approdati altri 78

LAMPEDUSA. Non si arresta l'ondata di sbarchi verso le coste siciliane, in coincidenza con la rivolta in Tunisia che ha portato alla deposizione del presidente Ben Ali. Dopo i 221 nordafricani approdati ieri sulle Pelagie, altri 78 extracomunitari sono stati intercettati in serata su un barcone a circa 16 miglia a sud di Lampedusa. L'operazione di soccorso, condotta dalle motovedette della Guardia Costiera e della Guardia di Finanza, si è conclusa in nottata.
Anche questo ultimo gruppo di immigrati verrà trasferito a Porto Empedocle, così come avvenuto con gli altri maghrebini giunti in precedenza che non sono stati accompagnati nel centro di prima accoglienza dell'isola. Il ministro dell'Interno, Roberto Maroni, ha infatti ribadito ieri che la struttura non verrà riaperta e che gli extracomunitari continueranno ad essere smistati verso altri centri di accoglienza.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati