Contro la Fiorentina rebus a centrocampo

La squalifica di Bacinovic costringe Rossi a ridisegnare la squadra. Chance per Kurtic? Intanto Bovo e Balzaretti sono sulla via del recupero, per Darmian una distrazione muscolare. Otto rosanero impegnati stasera con le varie nazionali

Sicilia, Qui Palermo

PALERMO. Domenica alle 12.30 al Barbera arriva la Fiorentina, i tifosi si augurano di sfatare la tradizone negativa che li vede sempre sconfitti quando si gioca all'ora di pranzo. Il tecnico Rossi dovrà studiare come sostituire lo squalificato Armin Bacinovic, faro del centrocampo. La ormai imminente rescissone contrattuale tra la società di Via del Fante e Liverani, toglie una delle possibili soluzioni per la sostituzione dello sloveno, che come Ilicic e Andelkovic ha risposto alla chimata della sua nazionale, impegnata questa sera a Tirana contro l'Albania.
E proprio il quarto sloveno in rosa, Jasmin Kurtic potrebbe avere una chance di impiego dal primo minuto, e sarebbe la prima volta in campionato, visto che fino ad oggi ha giocato solo in Coppa Italia.
Per la sfida contro i gigliati, sono da valutare le condizoni di Bovo e Balzaretti, assenti a Lecce, ma con discrete possibilità di essere tra i convocati.
Brutte notizie per il giovane difensore Matteo Darmian, a cui è stata riscontrata una distrazione muscolare di primo grado al flessore della coscia destra.
Questa sera saranno otto i giocatori del Palermo impegnati con le rispettive nazionali, detto dei tre sloveni, impegni anche per Cassani, Sirigu e Nocerino che con la maglia azzurra a Dortmund sfideranno la Germania, Javier Pastore impegnato con l'Argentina contro il Portogallo e infine Pajtim Kasami che con l'under 21 svizzera sfiderà i pari età ucraini a Malta.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati