Fatti & foto dal Giornale di Sicilia

Enlarge Dislarge
1 / 6
Registrato un nuovo caso Bse in Sicilia ossia l’incurabile sindrome «Creutzfeld-Jacob», la variante umana del cosiddetto morbo della «mucca pazza». Una donna di 68 anni, originaria di Randazzo è sotto controllo. «Per il momento è solo un sospetto clinico - dice il professore Mario Zappia, direttore della clinica neurologica del Policlinico universitario di Catania - e anche se abbiamo fondati motivi per ritenere che ci sia una condizione di malattia di “Creutzfeldt-Jacob“, per avere la certezza bisogna effettuare delle analisi specifiche. Si tratta comunque di un caso abbastanza atipico di quanto descritto nella letteratura sanitaria internazionale per l’età della paziente» (pagina 6 del Giornale di Sicilia del 7-2-2011).
Registrato un nuovo caso Bse in Sicilia ossia l’incurabile sindrome «Creutzfeld-Jacob», la variante umana del cosiddetto morbo della «mucca pazza». Una donna di 68 anni, originaria di Randazzo è sotto controllo. «Per il momento è solo un sospetto clinico - dice il professore Mario Zappia, direttore della clinica neurologica del Policlinico universitario di Catania - e anche se abbiamo fondati motivi per ritenere che ci sia una condizione di malattia di “Creutzfeldt-Jacob“, per avere la certezza bisogna effettuare delle analisi specifiche. Si tratta comunque di un caso abbastanza atipico di quanto descritto nella letteratura sanitaria internazionale per l’età della paziente» (pagina 6 del Giornale di Sicilia del 7-2-2011).