Palermo, ancora una vittima della strada in viale Regione

Non ce l'ha fatta Andrea Scalici, 17 anni, in coma per 10 giorni dopo l'incidente in moto in viale Regione. Donati gli organi

PALERMO. Un altro morto in viale Regione Siciliana. Un altro giovane è spirato la scorsa notte dopo una lunga agonia. Era il 26 gennaio quando un giovane di 17 anni, Andrea Scalici, era in sella alla moto del padre, quando, per cause non del tutto chiarite, si è schiantato contro lo spartitraffico. Il giovane dopo lo scontro è rimasto in coma. La scorsa notte è spirato. I medici della rianimazione di Villa Sofia hanno fatto il possibile per salvarlo. Il padre e la madre hanno acconsentito all'espianto degli organi. "Grazie a mio figlio - ha detto commossa e fra le lacrime la madre - vivranno altri giovani. Questa la nostra speranza in questo momento terribile".  
Sul Giornale di Sicilia in edicola la versione integrale dell'articolo

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati