Traffico di cocaina: 72 arresti

In azione all’alba la guardia di finanza di Palermo, che ha sgominato un’organizzazione transnazionale. Blitz in 40 città italiane

PALERMO. Una vasta operazione antidroga, con decine di fermi su tutto il territorio nazionale, da parte dei Finanzieri del comando provinciale di Palermo. Nel mirino dei militari c'é un'organizzazione criminale transnazionale, dedita al traffico di cocaina. Le indagini, coordinate dalla direzione distrettuale antimafia di Palermo, sono state svolte dal Gico del nucleo di polizia tributaria. All'alba oltre 400 finanzieri sono stati impegnati contemporaneamente in 40 città italiane.
Sono complessivamente 72 i provvedimenti di fermo emessi dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Palermo, nell'ambito di un'indagine del Gico della Guardia di finanza su un traffico internazionale di cocaina. Fino ad ora sono stati eseguiti una cinquantina di provvedimenti  su tutto il territorio nazionale, 37 dei quali in flagranza di reato. L'indagine, denominata 'Alejandro' è scattata in seguito alla scoperta, nello scalo aereo di Fiumicino, di un plico postale contenente cocaina e destinato a due uomini di origine sudamericana ospiti di un centro di accoglienza di Trapani. Gli sviluppi investigativi hanno consentito di individuare una ramificata organizzazione che gestiva un traffico di cocaina proveniente sopratutto dalla Repubblica Dominicana.   
Solo 14 degli indagati sono cittadini italiani, tra i quali un palermitano, mentre gli altri sono di vari Paesi sudamericani, oltre che di Spagna, Olanda e Usa.


© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati