Muti sviene sul podio a Chicago

Momenti d paura per il direttore d’orchestra portato in ospedale per precauzione. Secondo alcuni testimoni si è subito ripreso ed è in grado di parlare

NEW YORK. Momenti di paura a Chicago per Riccardo Muti. Il direttore è stato colto da malore nel corso delle prove di un concerto che si accingeva a tenere con la Chicago Symphony Orchestra. E' collassato dal podio ed è stato portato per precauzione in ospedale, anche se i testimoni hanno riferito che Muti si è subito ripreso. Secondo quanto riferito da una portavoce dell'orchestra, Muti "é in grado di parlare", ma il programma di concerti previsti dalla Chicago Orchestra è stato riprogrammato. Muti è svenuto nel corso delle prove, dopo circa due ore che si trovava in teatro. E' caduto dal podio e ha riportato un taglio all'altezza di una mascella. La presidente dell'Associazione Chicago Symphony Orchestra, Deborah Rutter, che ha visitato Muti al Northwestern Memorial Hospital, dove il maestro è stato ricoverato, ha detto che le sue condizioni "sono stabili" e che lui "é in grado di parlare".
Subito dopo la caduta, il maestro è stato immediatamente soccorso e fatto sedere su una sedia, in attesa che arrivasse l'ambulanza. Muti, 69 anni, era già stato colto da malore lo scorso ottobre, sempre a Chicago. Rientrato d'urgenza in Italia, si era sottoposto ad accertamenti a Milano, ma i medici avevano escluso complicazioni gravi. "Mi hanno detto che si tratta solo di sovraffaticamento - aveva riferito lo stesso Muti una volta rientrato a Chicago -. I miei dottori mi hanno detto che la mia macchina è perfetta, era solo rimasta senza benzina". A Chicago Muti avrebbe dovuto dirigere la Symphony Orchestra in una serie di concerti su musiche di Cherubini, Schuman, Shostakovich, Tchaichovsky. Il programma dei concerti di oggi è stato rivisto. Il Concerto di Schuman è stato sostituito dal Concerto n.21 di Mozart, con Mitsuko Uchida a dirigere dal pianoforte, mentre la 5/a Sinfonia di Shostakovich sarà diretta da Leonard Slatkin.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati