S. Stefano di Camastra, disposti accertamenti sull'acqua potabile

SANTO STEFANO DI CAMASTRA. Il  procuratore di Mistretta, Luigi Patronaggio, ha disposto  accertamenti tecnici, affidati al responsabile dell'Area tecnica del Comune di Santo Stefano di Camastra e all'ARPA di Messina,  per verificare l'origine e le cause dei cattivi odori delle  acque potabili distribuite alla popolazione.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati