Cuffaro potrebbe uscire dal carcere tra 5 anni

L'indotto e la buona condotta potrebbero far anticipare la fine della pena

PALERMO. La fine della pena per Salvatore Cuffaro è prevista per il 2018. Ma l'ex governatore uscirà dal carcere molto prima. Innanzitutto la condanna reale, per effetto dell'indulto sarà di sei anni e sei mesi. Ma non solo: ci sono anche gli sconti previsti per la "liberazione anticipata", dunque se manterrà una buona condotta in carcere potrà ottenere una riduzione di tre mesi all'anno. Dunque, la fine della pena potrebbe arrivare nel luglio del 2016. L'aggravante di mafia non prevede altri sconti, ad eccezione di gravi motivi di salute o di famiglia che potrebbero giustificare la detenzione domiciliare o altre misure.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati