Termini Imerese, nuovo stop per le tute blu della Fiat

E' stato annunciato un ulteriore periodo di cassa integrazione per gli operai. Fermo delle attività il 14 e il 21 febbraio e poi dal 28 dello stesso mese e fino al 6 marzo. Sindacati preoccupati

TERMINI IMERESE. Nuovo stop per gli operai della Fiat di Termini. Per le tute blu siciliane, in questi giorni al lavoro per l’assemblaggio della Lancia Ypsilon, è stata annunciata la cassa integrazione. Fermo delle attività il 14 e il 21 febbraio e poi dal 28 dello stesso mese e fino al 6 marzo.
Ad esprimere tutta la loro preoccupazione sono le organizzazioni sindacali della Fim, Fiom e Uilm: “Continuano da due anni i periodi di cassa integrazione – spiega Roberto Mastrosimone, segretario provinciale della Fiom –. Serve maggiore attenzione da parte del governo”.
Maggiori dettagli nell’edizione cartacea del Giornale di Sicilia in edicola oggi, 20 gennaio 2010.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati