Precari del volontariato, Diliberti: "C'è posto solo per 300"

Il dirigente del dipartimento famiglia dell'assessorato regionale al Lavoro: "Con i fondi a nostra disposizione il dato riportato di 8400 posti non è reale"

Sicilia, Politica

PALERMO. "Con i fondi a disposizione possiamo attivare circa 300 stage, il dato riportato di 8.400 posti non è reale". Lo ha precisato il dirigente del dipartimento famiglia dell'assessorato regionale al Lavoro, Letizia Diliberti, poco prima della riunione convocata dall'assessore Andrea Piraino per ascoltare sindacati e associazioni imprenditoriali che hanno espresso forti dubbi sul provvedimento, ritenendo che possa determinare nuovo precariato.


Per il segretario generale della Uil, Claudio Barone, "questo provvedimento è un pasticcio", mentre Filippo Parrino della Lega delle Cooperative sostiene che "le imprese hanno bisogno di altro, non di misure che non producono posti di lavoro reali". Perplessità sono state espresse anche da Salvatore Petrilli della segreteria regionale dell'Ugl e da Maurizio Merlino della Cna Sicilia. "Con questo provvedimento - sottolinea Maurizio Pucceri di Casartigiani - è stato fatto un fritto misto tra misure di sostegno al reddito e interventi per l'occupazione".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati