Evasione fiscale, sequestrati beni per 200 mila euro ad Acireale

ACIREALE. La guardia di finanza di Acireale ha eseguito nei confronti di due indagati un decreto di sequestro preventivo di beni per oltre 200.000 euro per frode fiscale a conclusione di accertamenti che hanno evidenziato un'evasione da 1,5 milioni di euro con la costituzione di false associazioni. Il provvedimento, emesso su richiesta della Procura della Repubblica di Catania, riguarda auto di lusso e immobili.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati