Piraino: nessuna sospensione del bando contro la povertà

L'assessore al Lavoro: "L'atto amministrativo prevede una precisa scadenza temporale e questa non è stata modificata"

PALERMO. "Non c'é stata alcuna sospensione del bando per il contrasto alla povertà". Lo dice Andrea Piraino, assessore regionale alle politiche sociali e del lavoro. "L'atto amministrativo prevede una precisa scadenza temporale - ricorda Piraino - e questa non è stata modificata".
L'assessore sottolinea, quindi, come "non ci sia stato alcun ritiro o sospensione di questo atto che riguarda la categorie più deboli". Inoltre, "il provvedimento è finanziato dal Fondo sociale nazionale e non da risorse destinate al lavoro o allo sviluppo". "L'atto è stato concertato con le Caritas, le Onlus e le associazioni del volontariato - ricorda infine Piraino - e serve a raggiungere effettivamente i più bisognosi, e non come in altre circostanze ambienti legati al clientelismo politico e sociale".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati