Palermo, minacciati Vizzini e un suo collaboratore

L'ex poliziotto Vito Onesti è stata avvicinato da due persone a bordo di uno scooter mentre faceva jogging. "Pezzo di sbirro, scipperemo la testa a te a quel pezzo di m..."

PALERMO. Un collaboratore del senatore Carlo Vizzini (Pdl), l'ex poliziotto Vito Onesti, è stato minacciato mentre faceva jogging nel parco della Favorita, nei pressi di viale Ercole. Due persone a bordo di uno scooter, con il volto coperto da un casco, lo hanno affiancato, gridandogli "pezzo di sbirro, scipperemo la testa a te ed a quel pezzo di m... di Vizzini".     Onesti è uno dei collaboratori di Mafiacontro, l'associazione che nei giorni scorsi ha affisso adesivi contro il pizzo sui muri delle case di Palermo, invitando i commercianti a ribellarsi al racket delle estorsioni. Onesti ha denunciato il fatto alla polizia.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati