Il sindaco di Catania: siamo fuori dalla crisi finanziaria

E' il risultato del bilancio dell'attività del 2010 dell'amministrazione comunale, presentato oggi ai giornalisti

CATANIA. "Nel dicembre del 2008 al comune di Catania si discuteva sull'ipotesi dissesto. Oggi, a distanza di due anni, possiamo dire di essere fuori dalla crisi finanziaria, un traguardo ottenuto con un lavoro severo e che ci dà credibilità all'esterno". Lo ha affermato il sindaco di Catania, Raffaele Stancanelli, incontrando i giornalisti per tracciare un bilancio dell'attività del 2010 dell'amministrazione comunale, alla presenza della giunta.
"Oggi abbiamo saldato le pendenze pregresse - ha proseguito Stancanelli - non esistono contenziosi con gli istituti di credito, abbiamo risistemato con un piano di rientro il settore rifiuti ed a febbraio a Catania, che comunque non ha la situazione disastrosa delle altre realtà in fatto di rifiuti, sarà avviato un nuovo servizio di nettezza urbana con raccolta differenza il tutta la città". "Tra le difficoltà di una città senza regole - ha concluso Stancanelli - abbiamo fatto ordine nei mercati ed aiutato chi voleva mettersi in regola".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati