Muore travolto da treno a Milano, forse era un senza tetto

MILANO. Un uomo è morto questa mattina travolto da un treno alla stazione di Lambrate a Milano. La Polfer, come ha fatto sapere, sta effettuando accertamenti per appurare se si sia trattato di suicidio o di incidente. Secondo la prima ricostruzione degli unici due testimoni, i macchinisti del Parigi-Venezia, attorno alle 6.40 una persona di circa 60/65 anni, trasandata, forse un barbone, stava camminando su marciapiede del binario 7 quando, al passaggio del treno, si é girata improvvisamente ed è stata travolta. L'uomo non è ancora stato identificato. La circolazione ferroviaria è stata sospesa fino alle 8.20.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati