Il Natale di Gourmet su Rgs

L’appuntamento con la trasmissione radiofonica di enogastronomia è per venerdì 24 con la simulazione di un menù natalizio. Donne e vino protagonisti di sabato 25

PALERMO. Non può mancare, nei giorni clou delle feste e delle “abbuffate” natalizie, il consueto appuntamento con la trasmissione radiofonica in onda su Rgs e realizzata dalla società di comunicazione Ep Media dedicata all'enogastronomia. Le prossime due puntate di Gourmet, in onda ogni venerdì, sabato e domenica alle 19.25, saranno, infatti, proiettate verso piatti e vini tipici di queste feste.
Nell'undicesima puntata di venerdì 24, per la prima tappa del “tour de force” gastronomico, Francesco Sicilia simulerà, insieme ai suoi ospiti, una sorta di menù natalizio, mettendo idealmente in tavola alcune delle specialità di diverse zone siciliane, preparate da alcuni chef isolani che sono già da tempo alla ribalta nazionale. Una volta “cotti” i piatti, si andrà alla scoperta del significato nascosto dietro questi cibi tradizionali insieme all'ospite in studio, l'antropologa Elisabetta Grimaudo, autrice di diversi studi sul ciclo del cibo natalizio.
La preparazione del menù inizierà con uno dei prodotti siciliani per eccellenza: il pane nero di Castelvetrano, insieme a Giuseppe Salluzzo, responsabile del presidio Pane Nero di Castelvetrano di Slow Food. Sempre in collegamento telefonico, ci saranno poi: Corrado Candiano della Locanda Don Serafino di Ragusa; Piero D'Agostino, chef della Capinera di Taormina e Concetto Scardaci, produttore della Mandorla di Noto. Infine, il vino della settimana sarà consigliato da Firriato, azienda vinicola nel territorio agricolo di Trapani.
Puntata tutta natalizia e al femminile quella in programma per sabato 25. Il dodicesimo appuntamento con Gourmet è dedicato, infatti, al binomio “donne e vino”. Sono sempre di più le donne protagoniste in cantina. Ed è di pochi giorni fa, la notizia del premio De@Terra per l'imprenditoria agricola femminile, consegnato dal ministro delle Politiche agricole, Giancarlo Galan, a cinque imprenditrici nel corso del convegno di Roma “Un futuro sostenibile con le donne rurali”, organizzato dall'Osservatorio nazionale per l'imprenditoria e il lavoro femminile in agricoltura.
Presente in studio ci sarà Alma Torretta, giornalista esperta di enogastronomia, mentre in collegamento telefonico ci saranno: Camillo Privitera, presidente regionale dell'Ais, l'associazione italiana sommelier; Lilly Fazio, presidente per la Sicilia dell'Associazione donne del vino; Marilena Barbera, presidente della Strada del Vino-Terre Sicane ed Enza Eterno, la prima donna ad essere diventata sommelier in Sicilia e ristoratrice della trattoria Capricci di Sicilia, che consiglierà anche il vino della settimana.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati