Niente radar a Punta Raisi, si cambiano le regole

"Impossibilità oggettiva" di piazzare l’antenna anti-vento. Nasce una commissione per valutare le situazioni di pericolo

Sicilia, Cronaca

PALERMO. Niente antenna per la rilevazione del wind shear a Punta Raisi. Il progetto dell’Enav per l’aeroporto di Palermo, per prevenire le raffiche di vento anomalo che fa sbandare gli aerei in fase di atterraggio.
L’ente – come riportato sul Giornale di Sicilia in edicola oggi - ha deciso di cambiare sito, forse Reggio Calabria o Genova, per “impossibilità oggettiva” di portare avanti il progetto, come riferisce Vito Riggio, presidente dell’Enac. Per poter garantire sicurezza nei voli, in ogni caso, è stata istituita una commissione Enav-Enac che metterà in piedi una serie di regole per vietare, in certe situazione, il divieto di atterrare a Palermo e dirottare i voli verso Catania o Trapani.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati