Lopez: bel Natale con mio figlio

Il bomber rossazzurro segna e dedica il gol della vittoria col Brescia alla sua famiglia e in particolare al secondo figlio, Costantino, nato venerdì

CATANIA. Il bomber è tornato: Maxi Lopez segna e dedica il gol della vittoria del Catania sul Brescia alla sua famiglia e in particolare al secondo figlio, Costantino, nato venerdì. "Sarà un bel Natale – osserva sorridendo l'attaccante argentino che trascorrerà le feste in Sicilia - per mio figlio, la vittoria e perché potremo pensare con attenzione alle prossime tre sfide, Roma e Inter in campionato e la Juventus in Coppa Italia. L'importante è giocare sempre per vincere e noi possiamo farlo".
Per il tecnico del Brescia è stata "una sconfitta amara". "Non meritavamo assolutamente di perdere - sostiene Mario Beretta - soprattutto nel primo tempo abbiamo fatto la partita noi, creando molte occasioni e prendendo un gol che era evitabilissimo. Poi abbiamo offerto il fianco a qualche contropiede del Catania perché abbiamo dovuto spingere di più nel tentativo di recuperare il risultato e abbiamo creato diverse occasioni anche nel secondo tempo".
Sulla sconfitta, secondo Beretta, ha avuto un ruolo anche il maltempo di Brescia: "non abbiamo avuto una settimana positiva per gli allenamenti - spiega l'allenatore - perché ci sono stati campi ghiacciati e con la neve, ci siamo allenati poco e male, ma per questo non si può fare alcunché....".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati