Sabato le celebrazioni del 50° compleanno della Cepima

PALERMO. Cinquanta candeline per la Cassa edile di Palermo, l'ente bilaterale che riunisce imprese e sindacati confederali del settore edile, istituita nel 1960 presso l'associazione degli industriali del capoluogo siciliano. Sabato 18 dicembre, alle 9,30 presso l'Astoria Palace Hotel di via Montepellegrino, si chiuderanno le celebrazioni dello speciale compleanno della Cepima con il secondo evento dell'anno che si aprirà con un convegno sul modello vincente della bilateralità degli enti a cui parteciperanno sia i vertici di Cepima che degli enti collegati Cpt (Comitato paritetico territoriale) e Panormedil (la scuola di formazione edile interna alla Cassa).
Ad aprire il dibattito sarà il presidente della Cepima Fabio Sanfratello che introdurrà i lavori che prevedono gli interventi del presidente dell'Ance di Palermo Giuseppe Di Giovanna, del presidente del Cpt Fabio Florio, del Panormedil Francesco Sanfratello e dei segretari provinciali di Feneal-Uil, Filca-Cisl e Fillea Cgil, Angelo Gallo, Salvatore Scelfo e Mario Ridulfo. I lavori saranno moderati dal giornalista Salvo Toscano.

Le iniziative. Al termine della tavola rotonda in cui i tre enti bilaterali illustreranno le proprie attività e sarà presentato "Cepima News", il nuovo house organ bimestrale della cassa edile di Palermo, si passerà alla premiazione di 110 imprese e lavoratori edili virtuosi iscritti alla Cepima, un rito che si rinnova da anni in prossimità del Natale. In questo contesto la Cassa edile di Palermo conferirà un riconoscimento per l'impegno nella lotta alla mafia alla Sezione criminalità organizzata guidata da Antonino De Santis.
All'evento sarà presente anche il francescano laico Biagio Conte, a capo della Missione di Speranza e carità di Palermo, al quale il presidente e il vicepresidente della Cepima, Fabio Sanfratello e Salvatore Scelfo, consegneranno un assegno di diecimila euro per far fronte ai bisogni della Missione.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati