Europa League, Napoli con lo Steaua vittoria all'ultimo respiro

I partenopei con un goal di Cavani nel recupero salvano l'onore del calcio italiano. Gli uomini di Mazzarri rimangono la sola squadra italiana in corsa in Europa League

Ormai la si può chiamare "zona Napoli" infatti per l'ennesima volta una rete in pieno recupero risulta determinante, così come nella gara di andata a Bucarest, o con il Palermo in campionato.
questa volta il goal è di importanza capitale per il Napoli, che con il pareggio avrebbe salutato la competizione e lasciato il nostro calcio orfano di squadre in Europa League.
Sembrava stregata la porta avversaria, i ragazzi di Mazzarrri avevano provato in tutti i modi a scardinare il muro eretto dai rumeni, con Maggio, Sosa, Hamsik e Cavani, ma solo al minuto novantadue sugli sviluppi di un calcio d'angolo i 50.000 del San Paolo hanno potuto esultare. Nel finale, molto concitato, espulso il capitano Paolo Cannavaro.
Una grande gioia per il popolo napoletano che solo pochi anni fa vedeva la propria squadra in terza divisione, e adesso è la sola a difendere i coloro del calcio italiano nell'Europa, seppur quella minore.  
Al termine della partita un Mazzarri euforico ha così commentato la gara."Potevamo segnare molto prima e soffrire meno, ma la cosa importante era passare il turno e regalare alla città questa grande gioia, avevamo assenze importanti su tutte quella di Lavezzi, ma i ragazzi sono stati bravi a non farlo rimpiangere. I miei ragazzi hanno dimostrato grande carattere e personalità, ringrazio anche i nostri tifosi che sono stati determinanti"
Domani in Napoli conoscerà il nome del suo prossima avversario, dal prossimo turno inizierà la fase ad eliminazione con gare di andata e ritorno. C'è il concreto rischio per i campani di pescare una squadra tra quelle eliminate dalla Champions League, dato il secondo posto ottenuto nel proprio girone che impedisce ai partenopei di pescare dall'urna un avversario agevole.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati