A soli 12 anni racconta la sua generazione in un libro

Domani, a Castelvetrano, la presentazione di "Piccola stella senza cielo", il primo romanzo della giovane Ivana Lupo edito da Albatros

Sicilia, Cultura

CASTELVETRANO. È la prima ragazzina in Italia ad aver pubblicato un romanzo a soli 12 anni. Si chiama Ivana Lupo ed è la giovanissima autrice di “Piccola stella senza cielo”, la sua prima opera edita da Albatros e scelta per la collana “Nuove voci”, dedicata alle giovani promesse. Il libro sarà presentato in anteprima domani alle 10.30, nella scuola media “V. Pappalardo”di Castelvetrano, in provincia di Trapani.
Il romanzo racchiude, in 215 pagine, le avventure di un'adolescente, Alìs e dei suoi amici, raccontando tutto in prima persona. In questo modo la protagonista si fa portavoce del mondo delle teeneger di oggi, la più giovane generazione di adolescenti con la quale spesso è più difficile relazionarsi. Alla presentazione parteciperanno il sindaco Gianni Pomepo, i dirigenti scolastici, Vincenzo Liotta e Nella Cusumano e il dirigente dell'Ambito territoriale – ufficio XVIII, Giuseppa Savoca. Nel corso della cerimonia si terrà anche un annullo filatelico e la premiazione di Vito Emanuele Bua per il Poster per la pace promosso dal Lions Club.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati