Le pagelle dei rosa contro il Parma

Sirigu, Ilicic, Pinilla e Nocerino promossi a pieni voti. Sufficiente la linea difensiva. Brutta prova di Pastore


Sirigu 7
Salva il risultato con una splendida parata l'intuito nel secondo tempo sul
colpo di testa ravvicinato di Crespo. Bravo anche nel finale sulla conclusione
in diagonale di Bojinov. Una sola piccola pecca, un rinvio debole e centrale
nel primo tempo.

Bovo 6
Si adatta a fare il difensore destro, che nella sua carriera non ha mai fatto.
Non gioca una gara memorabile ma merita tutte le attenuanti del caso. Anche
perché Giovinco per un'ora sembra imprendibile. Rischia grosso al primo minuto
su Crespo. Limita i danni ricorrendo all'esperienza.

Munoz 6
Una gara attenta e grintosa con qualche sbavatura. Non tanto sul gol di
Lucarelli, quando sul colpo di testa del connazionale Crespo nella ripresa. È
pur vero che tra tra Crespo e Munoz c'è una grandissima differenza di età e di
mestiere. Piace per la grinta e per come esce spesso con la palla al piede.

Goian 6
Anche il romeno inizia con qualche difficoltà, ma lentamente si riprende e
nella ripresa non sbaglia nulla. Inizia con un bel lancio l'azione del secondo
gol del Palermo. Anche lui, come Munoz, avrebbe potuto fare di più sul colpo di
testa ravvicinato di Crespo.

Balzaretti 6
Non gioca una gara alla…Balzaretti. Un po' intimorito da Angelo, un brasiliano
tutto pepe che va su e giù per la fascia ben accompagnato dai centrocampisti.
Balzaretti resta prudente, si spinge in avanti solo poche volte, anche lui
cresce nella ripresa quando arriva un paio di volte sul fondo.

Rigoni 5,5
Ci mette tutto l'impegno del mondo. Per il giovane centrocampista una gara
delicata, Rossi lo ha preferito a Liverani. Fa poco per mettersi in mostra e
soffre la qualità di Candreva. Al suo attivo solo un bel passaggio di testa che
smarca Miccoli in area.

Bacinovic 6
Anche lo sloveno gioca una gara difficile. Nel primo tempo fatica su Dzemaili,
sulla rapidità del fraseggio del Parma in mezzo al campo per il fatto che
Pastore gli vada a prendere la palla regolarmente. Meglio nella ripresa, anche
quando con l'ingresso di Liverani gioca più defilato.

Nocerino 7
La partita cambia con una sua intuizione. Prende la palla e si fa cinquanta
metri di campo, finalmente in una breccia. Non segna ma comunque la sua
iniziativa è decisiva perché porta al gol Pinilla. Anche lui in difficoltà nel
primo tempo, anche lui, come tutta la squadra cresce col passare dei minuti.

Pastore 5,5
Protagonista negativo della gara. Tutti s'aspettano grandi cose, Javier ce la
mette tutta ma va a sbattere contro il muro del Parma e non rifinisce mai per
le punte. Anzi, per la punta, perché davanti ha il solo Miccoli. Si becca
qualche fischio e nell'intervallo resta fuori.

Ilicic 7
Ancora una volta tra i migliori. Nel primo tempo, nella mediocrità generale,
prova a portare avanti qualche palla, senza trovare sbocchi. Nella ripresa
quando il Parma allarga le sue maglie è imprendibile. Protagonista del primo e
del terzo gol rosanero con due grandi giocate e timbra una traversa da
posizione impossibile.

Miccoli 6,5
Si vede poco. Nel primo tempo viene marcato bene e ignorato dalla squadra. Ci
prova in rovesciata ma senza fortuna. Nella ripresa segna il terzo gol
stagionale da campione e spinge con la sua rete il Palermo verso la vittoria.

Pinilla 7
Entra al posto di Pastore e cambia la partita. Segna il gol del pareggio,
offre a Miccoli la palla del raddoppio. Fa salire la squadra, regala un pessimo
secondo tempo ai due centrali del Parma (Paletta e Lucarelli) che nel primo
tempo avevano avuto vita facile. Prezioso.

Liverani 6

Fa il suo. Senza mai forzare. Sembra già più pimpante rispetto alla gara con
lo Sparta Praga. Disegna geometrie sempre precise e conduce per mano il Palermo
alla vittoria.

Kasami 6,5
Piace per la sua intraprendenza. In pochi minuti prova tre volte la via del
gol. E induce Zaccardo all'autorete. Moralmente quel gol gli appartiene.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati