Vino con sonnifero per rapinare i turisti, un morto a Roma

ROMA. Selezionavano le vittime, principalmente turisti stranieri, e con fare amichevole li approcciavano. Una volta guadagnata la loro fiducia li portavano a passeggiare nei pressi del Parco di Colle Oppio, a Roma, ed offrivano loro del vino contenente del sonnifero. Quando le vittime perdevano i sensi, agivano indisturbati, derubandole di tutto. In un caso però lo stratagemma ha avuto un epilogo drammatico: un turista americano è rimasto ucciso dal potente sonnifero.
Gli agenti del Commissariato Celio, diretto da Tiziana Lorenzo, al termine di una indagine complessa, hanno arrestato due persone. Una terza, identificata, è attualmente ricercata.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati