Dodici famosi siciliani contro il cancro in un calendario

Il progetto 12eLode va a favore della Fondazione Umberto Veronesi. Verrà stampato in duemila copie e sarà in vendita da venerdì 10 dicembre

Sicilia, Cultura

PALERMO. Dodici uomini, tutti siciliani, che nella vita hanno messo passione e determinazione senza mollare mai né dimenticare le proprie origini. Sono i protagonisti di 12eLode, un calendario che ritrae i siciliani famosi in Italia e nel mondo, il cui ricavato sarà devoluto interamente in beneficenza.

Il progetto porta la doppia firma di Iolanda Riolo, alla guida di Audi Zentrum Palermo e di Pucci Scafidi che, in un viaggio fra Palermo, Roma e Milano, ha fotografato manager, imprenditori e artisti, simboli dell'eccellenza isolana.

Tutti hanno prestato la loro immagine a titolo gratuito: Giuseppe Ayala, magistrato; Nino Bevilacqua, ingegnere; Antonio Calabrò, direttore Fondazione Pirelli; Marco Glaviano, fotografo; Filippo La Mantia, cuoco; Gaetano Miccichè, direttore generale di Banca Intesa San Paolo; Agostino Randazzo, presidente della Angelo Randazzo srl; Nicola Riolo, campione mondiale di pesca in apnea; Angelo Sajeva, presidente e amministratore delegato Mondadori Pubblicità; Alberto Tasca, amministratore delegato dell'azienda Tasca d'Almerita vini; Giuseppe Tornatore, regista; Pif, conduttore e autore televisivo.

Dopo “Doppia Difesa Onlus” di Michelle Hunziker e Giulia Bongiorno, quest'anno l'iniziativa sosterrà la Fondazione Umberto Veronesi nella sua ricerca contro il cancro. Il calendario, che verrà stampato in duemila copie, sarà venduto a partire dalla serata di venerdì 10 dicembre dalle ore 19.30, presso Audi Zentrum Palermo, in viale Regione Siciliana 1514.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati