Approvato ddl precari dalla commissione Bilancio

La norma prevede la proroga per il personale della Regione e consente la deroga al patto di stabilità per gli enti locali. Savona: è stata fatta più chiarezza

PALERMO. La commissione Bilancio dell'Ars ha approvato il disegno di legge sui precari.
La norma prevede la proroga per il personale della Regione e l'avvio del processo di stabilizzazione dei contrattisti degli enti locali e degli enti sottoposti a controllo. Un emendamento presentato dal governo consente la deroga al patto di stabilità per gli enti locali, sarà la Regione a farsi carico, per un periodo di 10 anni più due ulteriori quinquenni, per l'80 o il 90 per cento dei fondi necessari.
«Con la riscrittura dell'emendamento - dice il presidente della commissione Bilancio, Riccardo Savona - è stata fatta più chiarezza sul nodo del patto di stabilità, la speranza è che altri palazzi non facciano delle osservazioni. L'aspetto fondamentale è che non è stata alterata la spesa, dando al contento delle risposte a tanta gente». Per Savona «non è corretto parlare di stabilizzazione ma di prosecuzione delle attività lavorative».
Il ddl sui precari sarà incardinato nella seduta pomeridiana dell'Assemblea.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati