Enogastronomia, Cronachedigusto premie eccellenze siciliane

Dodici produttori e imprenditori siciliani riceveranno il riconoscimento "Best in Sicily". "Diamo spazio al circuito vizioso dove trova spazio la Sicilia più buona da mangiare e anche quella più accogliente"

PALERMO. Dodici produttori e imprenditori siciliani riceveranno il riconoscimento "Best in Sicily" che premia l'eccellenza dell'enogastronomia dell'Isola. L'iniziativa, giunta alla quarta edizione, si svolgerà lunedì prossimo dalle 17 nella Sala Gialla di Palazzo dei Normanni a Palermo (l'ingresso non è aperto al pubblico). Ad organizzarla é il giornale on line Cronachedigusto.it. Ad essere premiati saranno: Arianna Occhipinti (miglior produttore di vino, Vittoria), Lorenzo Piccione (migliore produttore di olio, Chiaramonte Gulfi), Rosario Floridia (miglior produttore di formaggio, Ispica), Agostino Ninone Sebastiano (miglior macellaio, Mirto), Ottavio Guccione (miglior fornaio, Campobello di Mazara), Donna Carmela Resort (migliore albergo, Riposto), Antica Filanda (miglior ristorante, Capri Leone), Don Gino (miglior bar, Bagheria), Caravanserraglio (migliore pizzeria, Ragusa), Antica Pasticceria Corsino (migliore pasticceria, Palazzolo Acreide), Malfa sull'isola di Salina (il comune con la migliore offerta gastronomica), Nino Graziano (Miglior ambasciatore siciliano del gusto nel mondo).


"Con questo premio - sottolinea il direttore di Cronachedigusto.it, Fabrizio Carrera - vogliamo ancora una volta creare un circuito virtuoso dove trova spazio la Sicilia più buona da mangiare e da bere e anche la Sicilia più accogliente. Speriamo che il riconoscimento sia anche uno stimolo per i premiati a fare ancora meglio. Riteniamo che chi produce qualità non conosca crisi. Un motivo in più per avere come obiettivo l'eccellenza". Prima della cerimonia ci sarà anche il dibattito su "Cibo e identità: la Sicilia nel mondo". La relazione introduttiva sarà curata da Franco La Cecla, antropologo e docente universitario in Italia e a Parigi che analizzerà il rapporto tra cibo e territorio

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati