Furto di bestiame, tre arresti a Licata

LICATA. Tre pastori sono stati arrestati, in flagranza di reato, dai carabinieri, per furto aggravato di bestiame. Gli uomini sono stati fermati, mentre erano a bordo di un autocarro, e trovati in possesso di 6 ovini vivi risultati rubati a Licata durante la notte. Nelle camere di sicurezza della compagnia dei carabinieri di Licata, in attesa della direttissima, sono stati portati: Antonino Avila, 43 anni, di Niscemi (CL); Alessandro Balsamo, 32 anni, di San Michele di Ganzaria (CT) e Cono Dara, 41 anni di San Cono (CT)

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati