Canicattì, Sandra Milo litiga col sindaco e lascia il Teatro

AGRIGENTO. È divorzio tra l'attrice Sandra Milo ed il comune di Canicattì.
L'attrice, con determina del sindaco Vincenzo Corbo, nel novembre 2009 era stata nominata consulente e direttore artistico del Teatro sociale.
Milo ha mandato una lettera di fuoco all'amministrazione comunale di Canicattì dopo che le era stato chiesto per lettera a che punto fosse la programmazione della stagione teatrale
2010-2011. Questo nonostante lei fosse stata incaricata solo per quella 2009-2010. Milo nella risposta si è detta «offesa sia moralmente che professionalmente anche dai continui silenzi del sindaco che a lungo ho cercato di contattare e a cui - scrive - avevo presentato nel dicembre 2009 un primo programma di stagione teatrale con compagnie nazionali a prezzi concorrenziali».
I dettagli nell'edizione di Agrigento del Giornale di Sicilia in edicola oggi.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati