Palermo, gli studenti tornano in piazza

I ragazzi di Marco Polo e Majorana di nuovo in strada verso la sede del Provveditorato. Altri cortei per le vie della città. Domani un sit-in in via Praga

PALERMO. La protesta degli studenti palermitani, dopo le manifestazioni di ieri, torna per strada. Gli istituti Marco Polo e Majorana hanno nuovamente invaso viale Strasburgo e si dirigono verso il provveditorato agli studi, in via Praga.         
Anche altre scuole, che da giorni hanno attuato varie forme di protesta (autogestione, occupazione, assemblea permanente), sono scese anche oggi in piazza con cortei non organizzati. Per domani il liceo Meli ha organizzato un'altra manifestazione di protesta che coinvolgerà le scuole del circondario. Il corteo partirà alle 9 da via Aldisio per concludersi in via Praga, proprio davanti agli uffici del provveditorato, dove é previsto un sit-in e l'incontro con il provveditore che sarà invitato a sottoscrivere formalmente un documento che è espressione dei disagi e delle varie proposte degli studenti.   

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati