Scuola, occupato anche l’Umberto di Palermo

Dopo il Garibaldi e il Canizzaro anche al liceo classico di via Parlatore gli studenti scelgono questa forma di protesta

PALERMO. L'assemblea degli studenti ha  votato per l'occupazione immediata del liceo classico Umberto I  di Palermo. E' la terza scuola occupata nel capoluogo siciliano, dopo il liceo classico Garibaldi e lo scientifico Cannizzaro; al  classico Meli è in corso un'assemblea per stabilire la forma di  protesta da portare avanti. Gli studenti contestano i contenuti della riforma Gelmini e, in alcuni casi, sottolineano le carenze strutturali e di servizi delle loro scuole.  

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati