Galliani: “Ronaldinho? Nessuno andrà via”

Il dirigente rossonero: “Ritorno di Borriello? Impossibile, è stato ceduto alla Roma. L’attaccante che manca ad Allegri è Pato”

MILANO. Di rinnovi dei contratti al Milan si parlerà solo dopo la pausa natalizia. Così Adriano Galliani, arrivando in Lega calcio per l'assemblea, evita di doversi pronunciare sull'ipotesi di una partenza di Ronaldinho. Anche quelli di Inzaghi e Pirlo? Gli domandano. "Tranquilli che non va via nessuno". Galliani piuttosto spazza via le voci di un ritorno a gennaio di Marco Borriello. "Impossibile, è stato ceduto alla Roma, non c'é nessuna possibilità". Per Galliani quindi l'attaccante che manca ad Allegri in questo momento è Pato, ed è lui l"arrivò atteso a Milanello. "Ma perché, secondo voi dovrebbe arrivare qualcuno - sostiene Galliani - arriva Pato il sei di gennaio".
Galliani precisa poi di non essere mai andato a cena con Balotelli. "Ero a cena nello stesso ristorante dove c'era anche Balotelli e siccome mi sta simpatico mi sono fermato un po' a parlare con lui, tutto qui, un incontro casuale". Così come è stato casuale anche quello, sempre a cena, tra il tecnico rossonero Allegri e l'attaccante del Cagliari Matri? "Ma non lo so, non ne ho neanche parlato con Allegri, credo proprio di sì”.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati