Un ristorante palermitano verso la stella Michelin

Da Croncachedigusto.it sembrerebbe che il riconoscimento della guida rossa sarà assegnato al locale “Bye Bye Blues” di Valdesi, il prossimo 24 novembre. L'ultima stella fu data al Charleston nel '95

Sicilia, Economia

PALERMO. Starebbe per essere assegnata a Palermo, dopo 15 anni di assenza dalla città, la stella Michelin ad un ristorante del capoluogo siciliano. Secondo le indiscrezioni raccolte dal settimanale siciliano online di enogastronomia, Cronache di gusto, il riconoscimento verrà dato il 24 novembre prossimo al “Bye Bye Blues”, il locale di Tonino Barraco e Patrizia Di Benedetto tra le ville liberty di Valdesi, a Palermo.
E' infatti dal 1995, con il ristorante Charleston di Mondello, che la ristorazione palermitana non vede brillare le stelle attribuite dalla guida rossa. Sono altrettanti lontani i fasti in cui il Charleston di piazza Ungheria di Carlo Hassan ne aveva conquistato due: era il 1979. In provincia, invece, la doppia stella Michelin è toccata al "Mulinazzo" di Villafrati di Nino Graziano e Sabine Bour. Lo chef ora si trova a Mosca.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati