Stalking, due arresti nel Catanese

CATANIA. Due persone sono state arrestate dai carabinieri per stalking nel Catanese, il primo nel capoluogo etneo, il secondo a Vizzini.
A Catania i militari della compagnia di di Piazza Dante, in secuzione dell' applicazione della misura cautelare degli arresti domiciliari emessa dal gip, hanno arrestato un 44enne incensurato, A.B. per stalking, violenza privata e lesioni personali. Secondo quanto accertato, dall'agosto scorso l'uomo avrebbe perseguitato una 25enne con la quale aveva avuto una relazione sentimentale che si era interrotta da circa un anno.
A Vizzini è stato arrestato Massimo Castiglia, di 30 anni, per evasione dagli arresti domiciliari, lesioni personali ed atti persecutori. L'uomo sarebbe evaso da casa per recarsi nell'abitazione della ex convivente, una donna di 28 anni, che avrebbe aggredito. La vittima ha riportato escoriazioni ed ematomi giudicati guaribili in sette giorni. Secondo quanto accertato dai militari gli episodi di violenza erano cominciati l'estate scorsa nel Veronese, dove i due avevano abitato.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati