Belvedere di Monte Pellegrino invaso dalle discariche

Rifiuti e detriti accumulati in via Monte Ercta la strada che dal parco della Favorita conduce al santuario. Protestano i residenti

PALERMO. Rifiuti e detriti accumulati ormai da mesi, discariche disseminate qua e là a rovinare uno dei più bei panorami della città. Lo scenario è quello di via Monte Ercta, la strada che partendo dal parco della Favorita sale fino al santuario di Monte Pellegrino.
Uno dei luoghi maggiormente rovinati dall’abbandono incontrollato di rifiuti è il belvedere da dove è possibile ammirare la costa dell’Addaura. Sul posto ieri ha fatto tappa il camper del Giornale di Sicilia. Molti i residenti, ma anche gli amanti del jogging e della passeggiata all’aria aperta che hanno protestato per le cattive condizioni in cui si trova la strada.
Il reportage sull’edizione di Palermo del Giornale di Sicilia in edicola oggi (7 novembre 2010).

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati