Fermo dissalatore, disagi nel Trapanese

Al via il razionamento dell'acqua nell'hinterland, 24 ore per tornare alla normalità

TRAPANI. A causa di un blackout, il dissalatore di Nubia ha interrotto la sua erogazione d'acqua. Infatti l'interruzione improvvisa di energia ha bloccato le pompe di rilancio. Disagi idrici sono stati registrati nell'hinterland, il responsabile Alessandro Scarpulla ha rassicurato che le riparazioni saranno rapide ed il dissalatore tornerà a regime in breve tempo.
Inoltre si provvederà anche alla riparazione dell'impianto di Marracco che distribuisce acqua alle frazioni “sud”.
L'ufficio Acquedotti del Comune capoluogo, per fronteggiare al meglio l'emergenza, ha eseguito delle verifiche sull'approvigionamento nell'intero territorio ed ha deciso un razionamento dell'acqua.
L'assessore al servizio idrico integrato Girolamo Marino ha consigliato il risparmi dell'acqua fino a quando non saranno del tutto completate le riparazioni. In caso di emergenze vi è comunque la possibilità di chiedere assistenza alle autobotti del Comune, chiamando i numeri 0923/590622 oppure 0923/590364.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati