Ramacca, si fingono carabinieri e derubano coppie: presi

CATANIA. Fingendo di essere carabinieri e con la scusa di identificare le persone avrebbero derubato due coppie di fidanzati. E' l'accusa contestata dalla polizia a tre giovani di Ramacca, un venticinquenne e due ventisettenni, che sono stati arrestati dalla polizia a Catania per rapina e usurpazione di funzione pubblica.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati