Mafia, Berlusconi: successi senza precedenti

Il premier commenta l’arresto di Gerlandino Messina: “Grandi vittorie nella battaglia contro la criminalità organizzata”

ROMA. Il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi, ha chiamato il ministro dell'Interno, on.
Roberto Maroni, e il comandante generale dell'Arma dei carabinieri, Leonardo Gallitelli, e si è congratulato con loro per la cattura del boss Gerlandino Messina che figurava tra i 30 più pericolosi latitanti, 28 dei quali risultano così assicurati alla giustizia.
Il Presidente Berlusconi, si legge in una nota di Palazzo Chigi, "ha sottolineato al ministro Maroni come questa operazione confermi il successo senza precedenti del Governo nella sua battaglia contro la criminalità organizzata".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati