Droga, sgominato gruppo trafficanti a Verona

VERONA. Un gruppo italiano di trafficanti di droga è stato sgominato dai carabinieri di Verona che hanno notificato, alle prime ore di oggi, quattro ordinanze di custodia cautelare. Gli indagati sono accusati di traffico internazionale di considerevoli quantità di hashish.
L'operazione, denominata 'Dr house 2', è la prosecuzione di una precedente indagine conclusasi lo scorso giugno con l'esecuzione di 9 ordinanze di custodia cautelari per un traffico di eroina dall'Albania all'Italia.
I militari dell'Arma scaligera avevano individuato a inizio 2010 due corrieri, i fratelli albanesi Remo e Orfeo Gaole che, sono stati pedinati per tre giorni dalla frontiera di Ventimiglia dove erano giunti dalla Spagna trasportando in auto, 62 chili di hashish suddivisi in 90 panetti e 1.800 ovuli.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati