Catania, acciaieria apre le porte ai visitatori

CATANIA. Acciaierie di Sicilia, l'unica presente nella regione che produce tondo per cemento armato in barre e rotoli ottenuto attraverso l'elettrofusione di rottame ferroso di esclusiva provenienza dall'isola, spalanca le sue porte ai visitatori con 'Acciaieria aperta'. L'iniziativa si terrà domani nel sito della zona industriale di Catania, a partire dalle 10.30. L'azienda , che occupa circa 300 persone nel capoluogo etneo e fattura circa 200 milioni di euro, fa parte del gruppo Alfa Acciai, e, con ingenti investimenti, ha applicato moderni e sofisticati sistemi anti inquinamento, anche con l'abbattimento dei fumi. Frutto di questa iniziativa è la definizione di un nuovo acciaio 'eco-sostenibile', denominato B450C S. La giornata di 'Acciaieria Aperta', per i promotori dell'iniziativa, punta a svelare i risultati degli sforzi dell'azienda. Nell'ambito dell'iniziativa si terrà un workshop, patrocinato dall'Ordine degli Ingegneri della provincia di Catania per illustrare come si colloca il nuovo acciaio sostenibile B450C S nell'evoluzione del settore delle   costruzioni, sia in termini tecnici che normativi.   

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati