Catania, licenziata prova a darsi fuoco

CATANIA. Una donna che ha minacciato di suicidarsi come un bonzo sulla circonvallazione di Catania, nei pressi dell'incrocio con via Santa Sofia, dopo aver perso il posto di lavoro è stata bloccata dalla polizia. La donna si era cosparsa di liquido infiammabile, presumibilmente benzina, e ha minacciato di appiccarsi il fuoco con un accendino che teneva in mano. Un agente della sezione  Volanti le si è gettato addosso riuscendo a fermarla. Sul posto é stata fatta arrivare un'ambulanza. La polizia ha contattato anche i familiari della donna che avrebbe spiegato di essere disperata perché è stata licenziata.      

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati